Innovazione e meccanizzazione nel settore agricolo e alimentare
irrigazione intelligente

Date

Il bando “Investimento 2.3 – Innovazione e meccanizzazione nel settore agricolo e alimentare”, finanziato dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), offre finanziamenti per investimenti in macchinari e attrezzature per l’agricoltura di precisione e l’innovazione dei sistemi di irrigazione e gestione delle acque. La dotazione finanziaria è di 26 milioni di euro.

Alcuni investimenti finanziati:

  • Investimenti  per l’innovazione dei sistemi di irrigazione e gestione delle acque: sistemi di gestione intelligente dell’irrigazione attraverso remote sensing per la misura delle variabili meteorologiche, dell’umidità e caratteristiche del suolo e della coltura e utilizzo di sistemi di supporto alle decisioni (DSS) per la stima dei fabbisogni irrigui delle colture e la gestione irrigua di precisione, che consentano di stabilire le strategie migliori per ottimizzare la resa e minimizzare l’uso di risorse idriche anche collegati a sistemi di informazione in tempo reale su smartphone o di gestione automatizzata dei sistemi irrigui
  • Macchinari e attrezzature per l’agricoltura di precisione, come sistemi automatizzati di carico/scarico e movimentazione, per ridurre l’uso di fitofarmaci e ottimizzare l’uso dei fertilizzanti.
  • Attrezzature avanzate per il settore zootecnico, inclusi sistemi computerizzati di alimentazione animale e monitoraggio della qualità del prodotto.

Il contributo a fondo perduto copre una percentuale tra il 65% e l’80% delle spese ammissibili.

Grazie al bando “Investimento 2.3 – Innovazione e meccanizzazione nel settore agricolo e alimentare”, vengono incentivati l’adozione e lo sviluppo di tecnologie innovative nel settore agricolo, tra cui sistemi come IRRIGA-SMART.

IRRIGA-SMART è un sistema intelligente di controllo dell’impianto di irrigazione per un’agricoltura sostenibile. Si basa su un modello agrometeorologico di stima del bilancio idrico e calcola il fabbisogno idrico delle colture simulando le condizioni idriche in base ai dati passati.
Questo sistema rivoluzionario è appunto configurato in base alle specifiche dell’impianto irriguo, alle caratteristiche del suolo e al tipo di coltura, sia erbacea che arborea. La sua efficacia è ulteriormente migliorata grazie al calcolo accurato del bilancio idrico del suolo, che include la valutazione del consumo idrico della pianta.

Questo innovativo sistema offre due soluzioni principali:

1.IrrigaSmart Pro: Sistema Intelligente di Controllo e Automazione

  • Organizzato su due livelli indipendenti: AGRO (Lotti e Settori) e IRRIGUO (Impianti, Valvole e Apparati di Controllo).
  • Unità di controllo che gestisce l’apertura e la chiusura delle valvole attraverso solenoidi, alimentati a pannello o corrente.
  • Capacità di gestire fino a 6 valvole con solenoidi bistabili DC o fino a 12 valvole con solenoidi AC.
  • Sensore di flusso che misura il volume di acqua erogato.
  • Modalità di funzionamento: Manuale, Automatico, Temporizzato.
  • Versione cablata e wireless.
  • Piattaforma cloud per la configurazione, monitoraggio e gestione dell’irrigazione, con funzionalità di estrazione reportistica e visualizzazione degli allarmi.

2.IrrigaSmart Lite: Calcolo del Consiglio Irriguo e Acquisizione Automatica (linkare)

  • Fornisce il calcolo del Consiglio Irriguo e l’acquisizione automatica dell’irrigazione.

Irriga smart è un progetto realizzato con la collaborazione di   

Innovazione e meccanizzazione nel settore agricolo e alimentare

Altri
articoli

Industry 5.0: IoT e Sicurezza VPN

L’adozione della trasformazione digitale costituisce un passo determinante verso l’evoluzione in un’azienda 5.0. Questo processo avviene attraverso vari fattori come