Netvalue è partner del progetto BLOCKCHAIN ENABLED INTELLIGENT AGRICULTURAL SERVICES (BIAS), che mira a garantire sicurezza alimentare, integrità e trasparenza dei dati attraverso lo sviluppo di una piattaforma basata su la tecnologia blockchain. Diversi partners con varie competenze tecnologiche stanno partecipando a questo progetto.

La tecnologia Blockchain ha un ruolo vitale nella tracciabilità e certificazione dei prodotti agroalimentari attraverso il monitoraggio del loro ciclo di vita. Questa tecnologia può trovare un numero elevato di soluzioni ai problemi legati alla sicurezza alimentare e alla tracciabilità dei prodotti. 

I partners di NETVALUE in BIAS sono DGS S.p.a. (capofila) e 3a S.r.l. insieme agli organismi di ricerca come Università di Genova e AGRION. I partners studieranno le migliori modalità dimplementazione duna piattaforma Blockchain volta a tracciare tutta le attività della filiera agroalimentareLa riunione di kick-off del progetto si è tenuta il 19 maggio in live streaming. 

Netvalue sta contribuendo alla realizzazione di BIAS grazie alle competenze acquisite nell’implementazione di Blockchain e nella creazione di siti Web, in cui l’idea principale aspira a facilitare l’uso della blockchain attraverso un’interfaccia web. Questa interfaccia è facilmente accessibile da uno smartphone, un tablet o un computer a chiunque e ovunque, senza conoscere la tecnologia sottostante. 

Il progetto BIAS è finanziato da Regione Piemonte nell’ambito del Bando PRISM-E, sostegno alla realizzazione di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, POR – F.E.S.R. 2014/2020.

Per saperne di più, leggi: BIAS